Metti una sera alla Metro Academy

A distanza di pochissimi giorni eccomi di nuovo su questi schermi (non allarmatevi, mi sto solo impegnando), arrivo senza una ricetta è vero, ma vi racconto di una serata piena di amiche, di colori e di piatti fantastici, che conto di replicare quanto prima quindi, perché no, se ci riesco potreste essere fortunati e averle veramente le ricette di queste meraviglie, ma andiamo per gradi.

Poche sere fa, il 25 settembre per la precisione, insieme ad altre amiche blogger e non, ci siamo ritrovate da METRO Academy, a Roma, per “Il territorio in un boccone” un’iniziativa veramente ben pensata e ben organizzata aggiungerei, che avevo avuto l’occasione di conoscere e sperimentare già lo scorso anno.

E se è vero che “Squadra che vince non si cambia”

ritrovarsi con le amiche a cucinare e ridere in un posto fantastico come METRO Cash and Carry Italia, beh potevo chiedere di meglio?

L’idea è quella di valorizzare il nostro territorio, facendo attenzione agli sprechi e soprattutto alle materie prime, fulcro fondamentale per ogni piatto ben riuscito.

Ora immaginate 6 blogger a girare per il punto vendita più fornito che possiate immaginare…in pratica eravamo in un parco giochi e come se non bastasse abbiamo concluso la serata ad imparare e cucinare, 3 piatti fenomenali, sotto la supervisione dello chef Daniele Cardarulo, che ha saputo reinventare e giocare con 3 grandi classici della cucina romana.

Divise in squadre ci siamo sfidate a colpi di piatti, chi si occupava dell’antipasto di pesce, il Coral Bay, una vera esplosione di colori, consistenze e sapori, il baccalà fritto della tradizione romana incontrava delle verdure croccanti e un corallo nero di carbone, chi pensava al primo, il Tortello XXXL con un ripieno che è un vero must per i romani, la cacio e pepe, a concludere il piatto un tuorlo confit cotto a bassa temperatura e polvere di funghi porcini ed infine noi, io e la mia socia storica Alice, che ci siamo occupate (più o meno) del dolce, Scacco Matto a Roma, dei biscottini di frolla montata al cacao con una mousse di ricotta ed una glassa a specchio che ci hanno letteralmente conquistato, ammetto che ricreare la scacchiera ha richiesto un lavoro di coppia piuttosto complesso, ma io e Alice ormai siamo rodate e di sfide ai fornelli ormai siamo cintura nera!

Ovviamente la serata non poteva che concludersi con l’assaggio...che poi era quello che tutti aspettavamo con ansia, ammettiamolo, i piatti sono stati all’altezza delle aspettative, occhi e palato erano in perfetta sintonia, non saprei dire quali dei tre fosse il più buono…sembra proprio che dovrò rifarli per capirlo meglio 😉

Grazie a METRO Cash and Carry Italia e METRO Academy per la bellissima serata, ci vediamo l’anno prossimo con altri piatti fenomenali e ricette da imparare, io e Alice miglioreremo le nostri doti artistiche nel frattempo e diventeremo maghe di scacchi nel frattempo 😉

2 Comments

  • Reply
    Alice
    13 ottobre 2018 at 17:21

    Socia come togliamo il nastro da piatti noi nessuno al mondo!😂😂😂

  • Leave a Reply

    CONSIGLIA Gamberoni su crema di zucchine