Bignè craquelin con chantilly al caffè

Ed eccoci di nuovo, come il 5 di ogni mese, si ritorna con Re-Cake, il mio appuntamento fisso con le calorie a profusione…ma che ci vado a fare io a camminare??? …ah si per mangiarmi ste delizie a colazione, che poi le brucio e non valgono…più o meno, dai non state lì a sottolineare l’insottolineabile per favore.

Comunque questo mese, io e le mie socie eravamo alle prese con i bignè craquelin e che sono direte voi?

Sono dei bignè (e grazie avrete pensato…) che vanno in cottura con un dischetto di burro e zucchero e un velo di farina, che si scioglie in cottura, creando delle cupole perfettamente rotonde, croccanti e buonissime…fidatevi ne ho assaggiati 3 vuoti e bollenti prima di essere sicura che fossero venuti bene!

Unica ansia da cottura è che ero pronta ad infornare e veder esplodere i miei bignè, gonfiarsi subito per poi dorarsi e invece niente, hanno allargato un po’ il fianco e poi fermi…ecco troppo spesso il craquelin, ho esagerato, ho fatto una “craquelata” e invece dopo 5 minuti il miracolo, il burro e lo zucchero sciolti e i miei bignè belli gonfi tutti uguali…applausi a scena aperta e io che ringrazio tutti, il Doppio per avermi sostenuta, la mia famiglia, le mie socie, grazie veramente, grazie…in realtà ero seduta in ansia davanti al forno, ma nel momento in cui sono sbocciati nella mia testa ero già con l’oscar in mano.

Ok adesso la smetto di ciarlare e vi lascio la ricetta

e fidatevi se la brioche del mese scorso era divina questi sono una droga, se siete a dieta assaggiatene uno e poi lasciate partire gli altri per destinazioni molto lontane dal vostro frigo, non riuscirete a fermarvi!

Print Recipe
Bignè craquelin con chantilly al caffè
Keyword dolci al cucchiaio, re-cake2
Tempo di preparazione 30 minu
Tempo di cottura 30 minuti
Tempo Passivo 2 Ore
Porzioni
40 bignè
Ingredienti
Per il craquelin:
  • 100 g burro morbido
  • 100 g Zucchero di Canna
  • 100 g Farina 00
  • 1 bel pizzico Sale
Per la pasta choux:
  • 125 ml Acqua
  • 125 ml latte parzialmente scremato
  • 110 g burro
  • 250 g Uova circa 5 uova medie
  • 1 cucchiaino colmo Zucchero semolato
  • ½ cucchiaino Sale
  • 145 g Farina 00
Per la chantilly al caffè
  • 500 ml panna al 35% di grassi
  • 1 e 1/2 cucchiaio caffè solubile
  • 50 g mascarpone
  • 40 g Zucchero a velo
  • 5 g gelatina in fogli ammorbiditi in acqua fredda e strizzati
Per la ganache al cioccolato
  • 100 g Cioccolato Fondente
  • 125 ml panna
  • 5 g gelatina in fogli ammorbiditi in acqua fredda e strizzati
  • Per la ganache al cioccolato
  • 100 g Cioccolato Fondente
  • 125 ml panna
Keyword dolci al cucchiaio, re-cake2
Tempo di preparazione 30 minu
Tempo di cottura 30 minuti
Tempo Passivo 2 Ore
Porzioni
40 bignè
Ingredienti
Per il craquelin:
  • 100 g burro morbido
  • 100 g Zucchero di Canna
  • 100 g Farina 00
  • 1 bel pizzico Sale
Per la pasta choux:
  • 125 ml Acqua
  • 125 ml latte parzialmente scremato
  • 110 g burro
  • 250 g Uova circa 5 uova medie
  • 1 cucchiaino colmo Zucchero semolato
  • ½ cucchiaino Sale
  • 145 g Farina 00
Per la chantilly al caffè
  • 500 ml panna al 35% di grassi
  • 1 e 1/2 cucchiaio caffè solubile
  • 50 g mascarpone
  • 40 g Zucchero a velo
  • 5 g gelatina in fogli ammorbiditi in acqua fredda e strizzati
Per la ganache al cioccolato
  • 100 g Cioccolato Fondente
  • 125 ml panna
  • 5 g gelatina in fogli ammorbiditi in acqua fredda e strizzati
  • Per la ganache al cioccolato
  • 100 g Cioccolato Fondente
  • 125 ml panna
Istruzioni
Preparate il Craquelin
  1. Mettete tutti gli ingredienti in una ciotola o nella planetaria (con il gancio foglia) e lavorateli finché non sono ben amalgamati. Formate un panetto, mettete l’impasto tra due fogli di carta forno e stendetelo a uno spessore di 2 mm. Mettete in frigorifero e fate raffreddare bene.
Preparate la pasta choux
  1. Preparate la pasta choux. In una casseruola, mescolate l’acqua e il latte, quindi aggiungete il burro, il sale e lo zucchero. Riscaldate il tutto a fuoco basso per 5 minuti.
  2. Una volta che il burro sarà sciolto portate a bollore, quindi togliete dal fuoco, aggiungete la farina precedentemente setacciata tutta in una volta e mescolate fino ad ottenere un composto denso. Rimettete la casseruola sul fuoco e cuocete a fiamma vivace per 8 minuti circa mescolando continuamente l’impasto.
  3. Se la avete, versate il tutto nella planetaria, quindi azionatela a velocità media e mescolate per un minuto fino a quando non fuoriesce più vapore. Dovrete cercare di eliminare quanta più umidità possibile, in modo da poter incorporare il maggior numero di uova possibile affinché in forno l’impasto si gonfi al massimo.
  4. Sgusciate le uova in una ciotola e battetele leggermente. Iniziate quindi a incorporare le uova all’impasto nella ciotola, poco alla volta. Fate assorbire completamente l’uovo prima di aggiungere l’altro.
  5. Se non avete fretta, lasciate riposare la pasta choux coperta da pellicola a contatto una notte intera in frigorifero. Prima di utilizzarla lasciatela 10 minuti a temperatura ambiente.
  6. Accendete il forno a 190°C modalità statica. Procedete dressando i bignè su una teglia foderata di carta forno. Riprendere la pasta del craquelin e ritagliate dei cerchi grandi circa quanto il diametro dei bignè, quindi sistematene uno sopra ciascun bignè. Infornate e cuocete a 190°C per 15 minuti, quindi abbassate la temperatura a 170 e proseguite per altri 15 minuti senza MAI aprire lo sportello del forno.
Preparate la chantilly al caffè
  1. Riscaldate delicatamente un terzo della panna con il caffè solubile e sciogliete la gelatina. Mescolate la panna con la gelatina con i restanti 2/3 di panna, il mascarpone, lo zucchero a velo con una frusta.
  2. Riponete un’ora in frigorifero. Riprendete la crema e montate con le fruste. Mettete la crema in una tasca da pasticceria con beccuccio a stella, chiuso, in frigorifero fino al momento dell’uso.
Per la ganache
  1. Tagliate il cioccolato a pezzetti e mettetelo in una ciotola. Riscaldate la panna in una piccola casseruola senza farla bollire. Versate la panna calda sul cioccolato, attendete un minuto e mescolate con una frusta fino ad ottenere una ganache lucida.
  2. Versate la panna calda sul cioccolato, attendete un minuto e mescolate con una frusta fino ad ottenere una ganache lucida.
  3. Lasciate raffreddare la ganache in frigorifero per 1-2 ore, mescolando di tanto in tanto, fino a raggiungere una consistenza stabile e densa per essere dressata. Trasferite la ganache in una tasca da pasticcere.
  4. Montate i bignè. Con un coltello a seghetto, tagliate i bignè a 2/3. Riempite con l’equivalente di mezzo cucchiaio di ganache il fondo del bignè. Riempite il bignè con un ciuffo di chantilly. Sistemate delicatamente il cappello del bignè tagliato in precedenza. Completate con una spolverata di zucchero a velo.

E COME SEMPRE: LE INDICAZIONI PER PARTECIPARE
Come sempre dovrete seguire la ricetta proposta da Re-Cake 2.0, potrete fare delle piccole personalizzazioni ma SENZA stravolgere l’essenza della ricetta.

POTETE VARIARE rispetto alla ricetta da noi proposta:

  • Il tipo di cioccolato per la ganache
  • L’aroma della farcia
  • Il tipo di farina

NON SI PUÒ’ VARIARE:

  • Tutto quanto non menzionato

PER COLORO CHE HANNO ALLERGIE, INTOLLERANZE O PROBLEMI CON DETERMINATI ALIMENTI, SONO CONCESSE DELLE MODIFICHE

___________________________________________________

Noi l’abbiamo già testata, da oggi nei nostri blog potete trovare le nostre osservazioni, i suggerimenti e le curiosità in merito.

Ecco i link:

Alice: https://sinceramentealice.com
Alessandra: https://lacucinadiziaale.it

Admin-per-un-mese  Silvia

Prelevate la locandina e leggete il regolamento del gruppo:
https://www.facebook.com/groups/1532062697054772/

SARANNO CONSIDERATE IN GARA LE RICETTE ARRIVATE ENTRO LA MEZZANOTTE DEL 30 OTTOBRE 2018!

Ed ora la vincitrice per la Re-Cake di settembre…Elisa del blog La Mamma Cuocò, che sarà admin, con noi per il prossimo mese!

 

No Comments

Leave a Reply

CONSIGLIA Gamberoni su crema di zucchine