Crostata al cioccolato e lamponi

Arrivo con un giorno di ritardo ma arrivo!

Altro mese, altra Re-cake e visto che sappiamo che non siete sicuramente riuscite a smaltire tutta la cioccolata dell’uovo ecco che arriviamo noi in soccorso, quindi tirate fuori tutti gli incarti e le uova che non avete ancora addentato e cominciamo a parlare di cose serie e accendere il forno!

La cosa più divertente è che io questa bomba cioccolatosa al limite della legalità l’ho preparata con del comune cioccolato fondente quindi ahimè, dovrò sacrificarmi e riprepararla…è un duro lavoro ma tant’è qualcuno dovrà pur farlo.

Questo peccato criminale l’ha creato ovviamente, lui, il re indiscusso…Mr Ottolenghi, ça va sans dire, potevamo mica affidarci al primo arrivato e affidargli tutte le nostre preziosissime uova di cioccolato, scelte con cura minuziosa che neanche in un intervento di microchirurgia si vede tanta concentrazione!

Dai dite la verità, non vi mettete lì a scrutare tutte le uova, con nocciole senza nocciole (quale avrà più nocciole?), al latte o fondente, si ma poi fondente quanto, 50-60-70%?

Non ci credo che sono l’unica folle dai…poi ovviamente torna a casa con me anche un uovo della nota marca, quello bicolor, per i bimbi…di quello sono campionessa mondiale di scelta della sorpresa, potrei passare ore a vedere quale tra tutti secondo me, ha la migliore sorpresa…che poi non so neanche bene quale sia la migliore sorpresa, non c’è mica un catalogo, ma sui cartoni animati e simili sono molto esigente!

Ok sto divagando…voi intanto cominciate a raggruppare tutto il vostro cioccolato e mettetevi all’opera, una fetta di questa torta val veramente ogni minuto dedicato…più altri 360 da impiegare in giri di corsa attorno al palazzo per provare a smaltire almeno la farcia 😉

Print Recipe
Crostata al cioccolato e lamponi
Tempo di preparazione 40 minuti
Tempo di cottura 45 minuti
Porzioni
8 porzioni
Ingredienti
  • cm Dosi per uno stampo da 23di diametro
  • Per la Base:
  • 180 g di Burro freddo
  • 300 g di farina
  • 90 g di Zucchero a velo
  • ¼ di cucchiaino di Sale
  • 1 tuorlo d’uovo
  • 30 ml di acqua fredda
  • Burro fuso per ungere la teglia
  • Per la confettura:
  • 200 g di lamponi/fragole
  • 60 g di Zucchero
  • 3 pezzi di anice stellato
  • Per il ripieno al cioccolato:
  • 300 g di cioccolato di buona qualità al 50%
  • 200 g di Burro
  • 2 tuorli d’uovo
  • 2 uova intere
  • 60 g di Zucchero
  • Per completare:
  • in Cacaopolvere
  • Lamponi
Tempo di preparazione 40 minuti
Tempo di cottura 45 minuti
Porzioni
8 porzioni
Ingredienti
  • cm Dosi per uno stampo da 23di diametro
  • Per la Base:
  • 180 g di Burro freddo
  • 300 g di farina
  • 90 g di Zucchero a velo
  • ¼ di cucchiaino di Sale
  • 1 tuorlo d’uovo
  • 30 ml di acqua fredda
  • Burro fuso per ungere la teglia
  • Per la confettura:
  • 200 g di lamponi/fragole
  • 60 g di Zucchero
  • 3 pezzi di anice stellato
  • Per il ripieno al cioccolato:
  • 300 g di cioccolato di buona qualità al 50%
  • 200 g di Burro
  • 2 tuorli d’uovo
  • 2 uova intere
  • 60 g di Zucchero
  • Per completare:
  • in Cacaopolvere
  • Lamponi
Istruzioni
Per la Base
  1. Tagliate il burro a cubetti e unitelo alla farina, lo zucchero e il sale. Mescolate con le punte delle dita o in planetaria fino a ottenere delle grosse briciole. Aggiungete il tuorlo, l’acqua e impastate fino a ottenere una palla. Formate un panetto, appiattitelo, avvolgetelo nella pellicola e fatelo riposare in frigo per circa un’ora. Cuocete la frolla. Preriscaldate il forno a 160 gradi. Spennellate con il burro fuso una teglia da crostata da 22 cm con fondo removibile. Stendete la pasta frolla a uno spessore di 2-3 mm, quindi rivestite la teglia facendo sbordare la pasta di circa 1 cm. Ricoprite con cartaforno, riempite con legumi secchi o riso e cuocete la frolla alla cieca per circa 25 minuti. Rimuovete la carta e i legumi e proseguite la cottura per altri 15 minuti, finché la base non avrà un bel colore dorato.
Per la confettura
  1. Unite i lamponi, lo zucchero e l’anice stellato in una casseruolina. Mescolate bene e fate sobbollire a fuoco basso per 10 minuti. Fate raffreddare e rimuovete l’anice stellato.
Per la Farcia
  1. Mettete il cioccolato a pezzi e il burro in una ciotola e ponetela su un bagnomaria. Fate fondere il tutto dolcemente. Montate le uova intere, i tuorli e lo zucchero finché non sono gonfi e spumosi. Unite quindi il composto di uova al cioccolato fuso.
Assemblaggio
  1. Versate la confettura nel guscio di frolla e livellate bene. Ricoprite con la crema al cioccolato - che dovrebbe quasi arrivare a filo dello stampo. Cuocete sempre a 160 gradi per 20 minuti. Fate raffreddare, quindi spolverizzate di cacao e decorate con lamponi.
Recipe Notes

Prima di servire la crostata lasciatela riposare 30 minuti in frigorifero, in modo da far rapprendere bene il cioccolato.

 

INDICAZIONI PER PARTECIPARE
Come sempre dovrete seguire la ricetta proposta da Re-Cake 2.0, potrete fare delle piccole personalizzazioni ma SENZA stravolgere l’essenza della ricetta.

POTETE VARIARE rispetto alla ricetta da noi proposta:

  • Tipo di farina
  • Tipo di cioccolato (fondente, latte, bianco, etc)
  • Lamponi (sostituibili in tutto o in parte con altri frutti rossi come fragole, ribes, mirtilli, more)
  • La forma

NON SI PUO’ VARIARE:

  • Tutto quanto non menzionato

PER COLORO CHE HANNO ALLERGIE, INTOLLERANZE O PROBLEMI CON DETERMINATI ALIMENTI, SONO CONCESSE DELLE MODIFICHE

___________________________________________________

Noi l’abbiamo già testata, oggi nei nostri blog potete trovare le nostre osservazioni, i suggerimenti e le curiosità in merito.

Ecco i link:

Giulia: https://www.peppersmatter.ifood.it/

Alessandra: https://lacucinadiziaale.it/

Alice: https://sinceramentealice.com

Admin-per-un-mese  Tiziana e Laura 

Prelevate la locandina qui sotto e leggete il regolamento del gruppo:
https://www.facebook.com/groups/1532062697054772/

 

SARANNO CONSIDERATE IN GARA LE RICETTE ARRIVATE ENTRO LA MEZZANOTTE DEL 30 APRILE 2018!

___________________________________________________

Questo mese nel bunker con noi ci sarà la bravissima Silvia Zanetti, che si è aggiudicata la sfida sulla tart con verdure primaverili!

No Comments

Leave a Reply

CONSIGLIA Insalata di pasta alla feta