Pane in Pentola con Timo, Olive, Limone e Alici Rizzoli

image

 

Un paio d’anni fa di questi periodi io e il Doppio eravamo a Parma per partecipare a Cibus, sono stati due giorni intensi, dove ho cucinato, potuto assistere alle preparazioni di maestri panificatori e carpirne qualche segreto, dove ho conosciuto tante amiche blogger, tra queste, Valentina, che ci ha seguito in ogni momento, durante la preparazione, nella cena…

 

image

 

Vale è bravissima, le sue mani impastano come se non facessero altro tutto il tempo, tutto sembra sempre così facile…fino a quando non provi, anche se, non chiedetemi perchè, se lei è lì vicino viene facile pure a me…mah misteri di pieghe e farine!!

 

image

 

Comunque, quando siamo venuti via, Vale ci ha regalato uno dei pani appena sfornati, era con timo limoni olive e capperi, lo abbiamo mangiato a cena, era un pane profumatissimo, buonissimo e pieno di aromi, lo abbiamo divorato in un attimo e da allora mi sono sempre detta di volerlo rifare…in più Vale qualche tempo fa ha anche postato la sua ricetta…era un chiaro segno del destino…

 

image

 

Ma io non sono brava come Vale e di capperi non ce n’era neanche l’ombra a casa mia, però avevo appena aperto la Degustabox e avevo trovato un pacchetto di fantastiche Alici piccanti Rizzoli Emanuelli…lo so non sono capperi ma con le olive il timo e il limone ci stanno benissimo!

 

image

 

 

Forse non vi ho mai parlato della Degustabox, chi mi segue sui social l’avrà sentita nominare già comunque vi spiego…in pratica è una scatola piena di prelibatezze (avete presente la crema di speculoos della fluffosa?? era lì dentro) che ogni mese arriva a casa, la cosa più simpatica è che non si conosce il contenuto prima ma solo al momento di aprire la scatola…un po’ come aprire i regali sotto l’albero solo che questo potete farlo una volta al mese!

 

Abbonandosi ora si riceve la prima Degustabox a 5,99 euro, ora c’è anche un concorso carinissimo dove potete vincerne una, trovate tutte le informazioni qui, comunque questo mese tra le varie cose c’erano anche queste bellissime alici…potevo lasciarmele scappare e non provare?!?

 

image

 

 

Il risultato mi è piaciuto tantissimo! magari aspettate che si raffreddi un po’ prima di tagliarlo, non come ho fatto che per fotografarlo l’ho tagliato appena sfornato…ogni tanto mi chiedo cosa pensino i vicini quando mi vedono uscire con pani fumanti o torte appena decorate e arrampicarmi per cercare l’inquadratura migliore…mah…forse è meglio non sapere

 

Comunque provatelo, si fa in un attimo e non si deve impastare, si cuoce in pentola (addirittura io l’ho cotto in una pentola di coccio nel fornetto estense Agnelli, riuscita sicura…però prima o poi riuscirò a fare il pane di Vale promesso!

Pane in Pentola con Timo, Olive, Limone e Alici Rizzoli
 
Tempi di Preparazione
Tempi di Cottura
Tempo
 
Autore:
Porzioni: 10
Ingredienti
  • 350 g di Farina 0
  • 150 g di Farina Integrale
  • 1 Pacchetto di Alici Piccanti Rizzoli Emanuelli
  • 1 Limone (la scorza Grattugiata)
  • 2-3 Rametti di Timo fresco
  • 100 g di Olive Nere denocciolate
  • 400 g di Acqua
  • 10 g di Lievito di Birra
  • 5 g di Sale
  • 20 g di Olio d'oliva
Procedimento
  1. Tritare a coltello le alici, le olive, e il timo e mettere da parte.
  2. In una ciotola setacciare le farine, aggiungere il lievito di birra e l'acqua e mescolare rapidamente.
  3. Aggiungere poi il limone e il trito di alici olive e timo, mescolare ancora poi aggiungere il sale e l'olio, mescolare fino ad amalgamare il tutto, coprire con pellicola e lasciare lievitare fino al raddoppio.
  4. Accendere io forno a 220 °C e mettere la pentola a scaldare per circa 15 minuti,è possibile cuocere anche nel forno estense avendo cura di scaldare il forno con la pentola dentro per curca 30 minuti); cospargere della semola nella pentola e capovolgere la ciotola con l'impasto, infornare e cuocere oer 40 minuti circa o fino a quando non sarà dorato.

 

 

No Comments

Leave a Reply

Rate:  

CONSIGLIA Pasta cacio, uova e zucchine