Challah al Miele

image

 

Scaldate i motori si riparte con Re-Cake!
Dopo la sessione intensiva di pandori e panettoni torniamo con un lievitato, giusto per non farvi perdere la mano, giusto per mantenere l’allenamento.

 

image

 

Torniamo con un pane ebraico, un pane delle feste, perché non ci siamo ancora stancate di preparare, di mangiare, dei pranzi interminabili che si uniscono alla cena, dei tavoli pieni di ogni tutto, deo forni sempre accesi…avevo preparato il caminetto da accendere ma con il forno acceso 24ore su 24 in casa ho delle temperature tropicali in pratica…altro che cella di lievitazione!

 

image

 

Noi ne abbiamo scelta una versione al miele, oserei dire light…ma credo che il mio giudizio sia falsato dalle tonnellate di burro circolato in cucina in questi giorni…avevo più burro e canditi che tovaglioli!

 

image

 

Comunque dicevamo…un pane quasi light, senza burro, nè latte, che si presta a millemila forme, noi abbiamo scelto di seguire il blog ispiratore e abbiamo replicato le roselline ma in rete se ne trovano di tutte le forme, a mio parere una farcia questo pane la cerca proprio, un po’ di cannella, un pizzico di cardamomo, io me lo immagino speziato…e credo xhe a breve replicheró anche perché miele, cannella, cardamomome zenzero è un mix fantastico secondo me!

 

image

 

Senza divagare troppo peró vi dico che, se aveste problemi con la creazione delle roselline ho fatto un mini video (abbiate pietà di me vi prego), dove vi faccio vedere come si fanno, lo trovate qui.

 

image

 

Challah al Miele
 
Tempi di Preparazione
Tempi di Cottura
Tempo
 
Autore:
Porzioni: 10
Ingredienti
  • 500 g di farina 00
  • 10 g di sale
  • 25 g zucchero semolato
  • 9 g di lievito di birra secco
  • 1 uovo grande
  • 40 ml di olio vegetale
  • 40 g miele
  • 60 ml di acqua tiepida
  • Per la Glassa:
  • 2 cucchiai di miele diluito con 1 cucchiai di acqua bollente
Procedimento
  1. Setacciare la farina nella ciotola del mixer, aggiungere il sale e mescolare bene. Aggiungere il lievito e mescolare ancora fino a quando sarà completamente incorporato.
  2. Aggiungere lo zucchero, l'uovo, l'olio e il miele e impastare in una planetaria utilizzando il gancio per gli impasti.
  3. Aggiungere gradualmente l'acqua fino a quando l'impasto è morbido.
  4. Ungere una ciotola con un po' olio, formare una palla con l'impasto, ungere leggermente anche l'impasto, coprire con pellicola e lasciare lievitare fino al raddoppio, circa un'ora a un'ora e mezza.
  5. Rivestire una teglia con carta da forno e ungere i lati.
  6. Mettere al centro della teglia un coppa pasta di 5 cm di diametro.
  7. Dividere l'impasto in 2 parti uguali e stendere ogni parte fino a quando non si raggiunge uno spessore di mezzo cm (o anche meno).
  8. Con un coppa pasta, ricavare dei cerchi.
  9. Per fare le rose: utilizzare quattro cerchi di 12 cm e metterli in fila, uno sopra l'altro, affinché ogni cerchio si sovrapponga a quello sotto di esso, a partire dal cerchio in basso, arrotolare la pasta fino a formare un cilindro. Per stringere il cilindro, rotolarlo delicatamente sulla superficie di lavoro.
  10. Usando un coltello affilato, tagliare il rotolo a metà. Posizionare ogni pezzo, con il lato piatto verso il basso nella teglia, lasciando circa 2-3 cm tra loro.
  11. Ripetere i passaggi precedenti per fare abbastanza Rose per riempire la teglia.
  12. Coprire e lasciare lievitare per 30-40 minuti.
  13. Nel frattempo, scaldare il forno a 180 °C.
  14. Cuocere la challah in forno per 25 minuti fino alla doratura.
  15. Durante la cottura, preparare la glassa: mescolare il miele con l'acqua bollente. Quando la challah è cotta spennellarla con la glassa di miele.
  16. Lasciare la challah a raffreddare un po' e poi toglierla dalla teglia usando un coltello affilato.
  17. Lasciare raffreddare completamente su una gratella.
  18. È meglio mangiare la Challah lo stesso giorno in cui si fa, tuttavia, può essere preparata prima, avvolta nella pellicola e congelata per un mese.
Notes
Se non si vuole usare la glassa al miele (e rendere il pane meno dolce) spennellare la superficie della Challah con un tuorlo prima di infornarla

 

image

 

Ed ora veniamo a cosa potete cambiare…

Potete cambiare il tipo di farina con quella che più vi piace

Potete cambiare la glassa

E visto che per noi ci stava, potete aggiungere una farcia, quella che più vi piace… Stupiteci!

Noi l’abbiamo già testata, nei nostri blog potete trovare le nostre osservazioni, i suggerimenti e le curiosità in merito. Da oggi fino a domani sbircia da noi per scoprire le nostre Challah.
Ecco i link:
Carla: http://www.tiramiblu.ifood.it/
Claudia: http://lapagnottainnamorata.it/
Giulia: https://www.peppersmatter.ifood.it/
Ileana: http://www.cucinapergioco.com/
Sara: http://www.dolcizie.ifood.it/
Silvia: http://www.acquaefarina-sississima.com/

Prelevate la locandina e leggete il regolamento del Gruppo!!!

Buon divertimento e per qualsiasi dubbio o richiesta, noi siamo qui.
Aspettiamo di vedere le vostre RE-CAKE.
Avete tempo fino al 30 GENNAIO 2016!!!

 

image

6 Comments

  • Reply
    The 10 Most Beautiful Challah on Pinterest — Rosh Hashanah | Caribbean Blogz
    3 ottobre 2016 at 20:10

    […] Challah al Miele from Pepper’s […]

  • Reply
    Challah | Cucina per Gioco
    16 giugno 2016 at 8:32

    […] un esaustivo video di Giulia per la formatura delle […]

  • Reply
    Stefania Fornostar
    5 gennaio 2016 at 21:24

    Challah sarai mia!

    • Reply
      Pepper's Matter
      5 gennaio 2016 at 21:27

      Grande Stefania!!! Non vedo l’ora di vedere la tua versione ?

  • Reply
    Alessandra
    5 gennaio 2016 at 9:21

    Bellissima Giulia! Era tanto che volevo farla, perciò sono trooooppo felice 😀
    Baci baci
    Ale

    • Reply
      Pepper's Matter
      5 gennaio 2016 at 9:43

      Dai Ale aspetto la tua challah con impazienza allora!!!
      ???

    Leave a Reply

    Rate:  

    CONSIGLIA Gelato allo Yogurt con Topping al Cioccolato